Nella prima partita in casa, al PalaHoney, l’Acqua & Sapone Roma Volley ha sconfitto con un secco 3-0 la Futura Volley Giovani Busto Arsizio. La squadra di Roma è andata a segno di fronte il proprio pubblico nella seconda giornata di A2, vincendo e convincendo con un gioco preciso e incisivo, che ha lasciato poco spazio alla giovane squadra lombarda. Busto Arsizio ha tenuto botta nella prima parte di ogni set, poi ha iniziato a sbagliare, messa anche sotto pressione dalla battuta e dall’attacco romano, micidiale e preciso. Le romane hanno impresso il proprio ritmo e con un atteggiamento positivo e incisivo hanno conquistato i primi tre punti della stagione.

Le parole di Alessia Arciprete, autrice di 16 punti e dell’ultimo attacco: “Abbiamo rotto il ghiaccio alla prima in casa, abbiamo tirato fuori il nostro gioco e chiunque verrà qui dovrà sudarsi la vittoria, siamo all’inizio della stagione, il campionato è ancora lungo e dobbiamo limare e migliorare. Sappiamo che dobbiamo dare il meglio e crescere sotto ogni punto di vista e imporre il nostro gioco. Ci troviamo bene e siamo un bel gruppo”.

Il pubblico di Roma ha spinto le giallorosse dall’inizio alla fine, la squadra ha risposto salendo di intensità anche in fase di costruzione (57% in ricezione). Ben 50% di positività in attacco su ricezione avversaria. Il capitano Federica Mastrodicasa è raggiante: “Tenevamo molto a questa prima in casa, visto il passo falso con Trento, in settimana abbiamo lavorato molto per farci trovare pronte. L’emozione alla prima in casa ci è stata, abbiamo ritrovato il nostro gioco e ci siamo concentrate su di noi. L’atteggiamento è stato diverso, siamo partite cariche, dalla battuta alla difesa. C’è molto entusiasmo, continuiamo così”.