Samuele Fastinelli è d’oro nella gara di Trap maschile della Coppa del Mondo Junior in corso di svolgimento sulle pedane dell’Asanov Shooting Range di Almaty.

Il giovane di Pian Cumano (BS), in forza alla Società dei Carabinieri, non ha avuto rivali sin dal primo giorno di gara, andando a riposo con 72/75. Si è qualificato come migliore per la finale grazie al punteggio totale di 119/125 e si è arrampicato sulla vetta del podio con lo score di 46/50 e ben quattro piattelli di vantaggio sul milgiore degli inseguitori, il kazako Maksin Badarev, medaglia d’argento con 42. Terzo sul podio un altro kazako, Alisher Aisalbayev, medaglia di bronco con 33/40.

In finale è entrato anche Lorenzo Franquillo (Fiamme Oro) di Trevi (PG), secondo migliore in qualificazione con 117/125 e poi sesto con 17/25.

Fuori dalla finale femminile, invece, l’azzurrina Giorgia Lenticchia (Fiamme Oro) di Terni, settima con 104/125.