Glasgow Warriors e Macron hanno svelato le nuove maglie per la stagione 2017-2018. Una stagione come sempre intensa per la franchigia scozzese che sarà impegnata nel Guinness Pro 14 dove è stato inserito nella Conference A. Le nuove divise sono state presentate a pochi giorni dal match di pre season in programma a Bridgehaugh contro i Northampton Saints, altro club targato Macron, insieme a Edinburgh Rugby, i gallesi degli Scarlets e la nazionale scozzese, un bouquet di top club che conferma l’importante presenza dell’azienda italiana nel mondo del rugby britannico.

La divisa “Home” è nera con dettagli stilistici dal design di grande impatto come gli inserti in tartan texture nei fianchi e sulle maniche, così come nel bordo interno del collo a polo, il cui tergisudore riporta, in continuo, il motto del club scozzese, “Whatever it takes” in grigio su fondo nero. Un altro dettaglio che impreziosisce la nuova divisa dei Warriors è, nella parte posteriore, l’inserimento nel box number del nome di tutti i giocatori dei Glasgow in stampa sublimatica tono su tono. Davanti il logo Macron a destra, mentre a sinistra, lato cuore, il logo del club. La maglia ha una vestibilità Body, il tessuto principale è Armevo. Shorts neri con dettagli in tartan texture e calzettoni neri con bordi azzurri completano il kit.

Nella maglia “Away” il colore dominante è il bianco e anche in questa versione sono presenti gli inserti laterali sui fianchi e nei bordi manica in tartan texture. Nel collo a polo, il tergisudore con il motto dei Warriors, “Whatever it takes”, e, nel retro della maglia, la stessa particolarità dei nomi di tutti i giocatori, stampati tono su tono, nel box number. Sempre dietro, così come nella versione ‘Home’, una tasca per il Gps. Sul petto, a destra, il logo Macron, a sinistra il logo dei Glasgow Warriors. Bianchi anche gli shorts, con dettagli in tartan, e i calzettoni con bordi neroazzurri e al centro l’immagine del guerriero, simbolo del club scozzese.

I nuovi kit del club scozzese saranno in vendita a partire dal 19 agosto, giornata nella quale le nuove maglie saranno indossate per la prima volta dai Warriors nel match “derby Macron” contro i Northampton Saints.