Ross County
Ross County

Raffaele De Vita, calciatore italiano attualmente militante agli scozzesi del Ross County (appena vincente della Coppa nazionale contro l’Hibernian), è intervenuto ai microfoni di Radiosei (98.100) nella trasmissione ‘Sei Volte Buongiorno’, non nascondendo la sua simpatia per la Lazio: «Nonostante ormai da anni sia lontano dall’Italia, l’amore per i colori biancocelesti non svanisce mai. Ho iniziato a seguire il calcio nell’epoca Cragnotti, ma ora è meno semplice per quanto fatto dall’attuale società. L’affetto però non cambia a seconda dei calciatori che scendono in campo. La delusione c’è stata ad inizio anno. Ogni volta che si è reduci da una stagione positiva, puntualmente l’anno successivo si torna con i piedi per terra. Ma la realtà è che il miracolo è stato fatto lo scorso anno. Il livello della Lazio non è straordinario a parte 2-3 calciatori che, però, da soli non possono fare sempre la differenza. Ci sono problemi soprattutto in difesa. Malgrado noi del County non siamo una grande squadra, abbiamo centrali difensivi migliori della Lazio».