DJK Rimpar Wölfe, squadra di pallamano tedesca, e Macron, azienda leader internazionale nel settore dello sportswear sponsor tecnico dei ‘lupi’ della Bassa Franconia, hanno presentato le nuove maglie “Home” e “Away” che il club indosserà nella prossima stagione 2020-2021.

La “Home” è una maglia a girocollo con bordi neri che “accentua” il colore principale del DJK Rimpar Wölfe, il verde, che diventa in questo caso un verde fluo. La nuova maglia è caratterizzata da una grafica raffigurante il lupo simbolo del club nella parte anteriore e da un graffio sul retro in fondo alla maglia. Sul petto a destra il Macron Hero, logo del brand italiano, a sinistra, lato cuore, il logo della squadra. Sul retro, sotto al collo, sono ricamate in bianco quattro parole ECHT – WILD – TREU – GIERIG (vero – selvaggio – fedele – avido/bramoso). Il kit si completa con shorts verde fluo con coulisse bianche. La vestibilità è Slim Fit e il tessuto principale è Gotex.

La versione “Away”, sempre a girocollo con bordi in giallo, è invece in color grigio antracite. La grafica che caratterizza questa maglia è optical tono su tono e anche in questo caso sul fondo maglia posteriore è presente il disegno del graffio del lupo in giallo. Nel retrocollo, sempre in giallo, la scritta: ECHT – WILD – TREU – GIERIG. Sul petto, in grafica sublimata, a destra il Macron Hero, a sinistra, lato cuore, lo stemma del DJK Rimpar Wölfe. Il kit ‘da trasferta’ è completato da shorts grigio antracite con coulisse bianche e dettagli in giallo. Caratteristiche tecniche e vestibilità sono identiche alla versione Home.

A caratterizzare le nuove maglie del DJK Rimpar Wölfe, così come i capi tecnici del club tedesco, è l‘icona del brand italiano: il Macron Hero. Il logo, che rappresenta la figura umana, si ispira alla punta della lancia che per definizione è dinamismo e rapidità. Il Macron Hero simboleggia in modo ancora più efficace la gioia alla fine della sfida. Il raggiungimento di un obiettivo. Fatica, passione e determinazione. La filosofia Macron: “Work hard. Play harder”.