E’ uno dei volti nuovi dello staff tecnico del Football Club Frascati per la stagione 2021-22. Marco Campegiani, ex allenatore dell’Under 16 della Vivace Grottaferrata, prenderà la medesima categoria anche nel club tuscolano: “Sono stato contattato dal responsabile del settore agonistico Gianfranco Di Carlo, con cui ci conosciamo da tempo. L’accordo è stato rapido e sono molto contento di essere tornato a Frascati”. Una piazza che l’esperto allenatore conosce molto bene: “Sono stato cinque anni alla Lupa Frascati, sotto la presidenza di Paolo Coppitelli. E’ molto positiva per tutto il movimento calcistico la forte collaborazione che è nata quest’anno tra le due società cittadine”. Anche l’impatto col Football Club Frascati è stato più che buono: “Ho trovato una società già pronta dal punto di vista organizzativo e a inizio stagione non è scontato: non ci hanno fatto mancare nulla sin dal primo giorno”. Campegiani si sofferma su una riflessione tecnica sulla sua Under 16 provinciale: “Ho fatto pochi allenamenti con loro e li conosco ancora poco, magari le prime partite amichevoli potranno dare delle indicazioni in più, ma ho notato che qui c’è una buona qualità tecnica complessiva. Conosco la categoria provinciale e so quali possono essere le difficoltà di questo campionato, bisognerà farsi trovare pronti”. Il gruppo a disposizione di Campegiani è ancora in costruzione: “A livello numerico ci manca qualcosa tra qualche infortunio e alcune assenze, ma assieme alla società ci stiamo muovendo per completare l’organico. D’altronde il campionato inizierà il 31 ottobre e dunque non c’è preoccupazione. Non è un caso che abbia scelto di fare allenare i ragazzi tre volte a settimana per cercare di portarli gradualmente in condizione prima dell’inizio delle gare ufficiali”.