Sabato 3 marzo 2018 si terranno le selezioni ufficiali della Nazionale italiana di calcio a 5 che sarà protagonista alla Dream World Cup, la seconda edizione del campionato mondiale di futsal per persone con problemi di salute mentale. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del futsal e dello sport, un’occasione per tifare la Nazionale italiana e sostenere il calcio per la salute mentale. In vista del campionato mondiale che si terrà a Roma dal 13 al 18 maggio 2018 (presso il Pala Tiziano), il tecnico Azzurro, Enrico Zanchini, ha indetto la terza e ultima selezione per completare la rosa che vestirà la maglia della Nazionale italiana. Insieme al commissario tecnico anche Santo Rullo, psichiatra e presidente del Comitato internazionale di Calcio sulla salute mentale (IFCMH).

Zanchini: “Il primo mondiale in Giappone è stato unico, un’esperienza fantastica da cui poi è nato il documentario Crazy for football a cura di Volfango De Biasi che ha vinto il David di Donatello ed è stato premiato dalla UEFA Foundation for Children. Nelle prime due selezioni abbiamo visto circa un centinaio di ragazzi, a Roma ce ne aspettiamo una cinquantina per mettere a punto una Nazionale italiana all’altezza della manifestazione che andremo a fare il prossimo maggio a Roma”.

L’iniziativa ha il patrocinio del Coni e della FIGC ed è promossa dallo staff di “Crazy for football” in collaborazione con la LND – Divisione Calcio a 5. L’organizzazione è dell’associazione no profit ECOS, European Culture and Sport Organization.

Le selezioni si terranno nel Circolo sportivo “Stella Azzurra” Via dei Cocchieri 11 a partire dalle ore 10.00. L’invito è aperto a tutti i pazienti psichiatrici, singoli o appartenenti a strutture organizzate, che coltivano il sogno di giocare con la maglia ufficiale della Nazionale Italiana e vogliono mettersi alla prova vivendo una giornata di vero sport agonistico.