Condividi
Canottaggio
A Sabaudia il primo raduno olimpico

Saranno in cinquantuno gli atleti che, convocati dal direttore tecnico Giuseppe La Mura, da oggi e fino al 24 gennaio si ritroveranno a Sabaudia per il primo raduno olimpico del 2016. A duecentoundici giorni dall’apertura dei Giochi di Rio il “cantiere” Azzurro è sempre in fermento in vista dei primi impegni dell’anno agonistico. Sarà un raduno che arriva subito dopo la pausa attiva delle feste natalizie e, tra test e prove in barca, dovrebbe iniziare a dare le prime indicazioni sul prosieguo della preparazione specialmente per le barche che si giocheranno l’ultima chance della qualificazione olimpica prevista a Lucerna dal 22 al 25 maggio prossimo. Insomma un raduno di inizio d’anno al quale sono stati chiamati, tra uomini e donne, 35 senior e 16 pesi leggeri che si alleneranno negli impianti delle Società militari di Sabaudia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here