Altre due medaglie nel forziere azzurro dei Campionati Europeo 2021. Dopo i successi clamorosi degli scorsi due giorni, nelle gare di Mixed Team di Skeet i tiratori del Direttore Tecnico Andrea Benelli hanno conquistato un bronzo con i Senior Martina Bartolomei e Gabriele Rossetti e un oro con gli Junior Sara Bongini e Christian Ghilli.

Partendo dai Senior, la coppia Bartolomei Rossetti ha chiuso le tre serie di qualificazione con il punteggio di 143/150 (+1) meritandosi il primo dei due posti per il medal match che ha deciso il terzo e quarto posto. Con loro in pedana nel duello finale la coppia tedesca formata da Christine Wenzel e Steven Korte regolata con un netto 35/40 a 32/40. Meglio di loro solo gli svedesi ed i cechi, rispettivamente d’oro e d’argento. Solo undicesima la coppia formata da Chiara Cainero e Tammaro Cassandro con 141/150.

Passando agli Junior, Sara Bongini e Christina Ghilli si sono confermati come più forti degli avversari anche in questa gara mista. Dopo i titoli individuali, i due azzurrini si sono presi anche quello in palio oggi qualificandosi come migliori nelle qualificazioni con 140/150 e battendo gli avversari russi Arina Kuznetsova e Artem Glutov con 31/40 a 30/40. Terzi il team della Romania.

Quinto ad un passo dai medal matches il doppio misto formato da Giada Longhi e Giammarco Tuzi con 132/150.

“Malgrado la stanchezza di una gara così lunga ed impegnativa le mie ragazze ed i miei ragazzi hanno trovato le energie per fare bene anche oggi. Davvero bravi!” ci ha detto al termine dei medal matches Benelli