Condividi
Gaia Giannini
Gaia Giannini

Due partite da vincere. E la serie C femminile della Caffè Tomeucci Onda volley non ha sbagliato: le ragazze affidate da due turni a coach Victor Perez Moreno (in collaborazione con Francesco Romanini) hanno conquistato sei punti come da pronostico contro Fondi e Giro Volley. Nell’ultimo match, giocato sabato al “4 Casette” di Anzio, la formazione tirrenica non ha dato scampo alla penultima della classe come conferma il libero classe 1997 Gaia Giannini.

«Abbiamo fatto la nostra partita e conquistato i tre punti, come dovevamo fare. Forse nel terzo set la squadra ha calato un po’ la concentrazione e il punteggio è stato più in bilico, ma alla fine abbiamo chiuso il parziale a nostro favore e ora guardiamo avanti». La squadra ha “assorbito” bene il cambio tecnico da Garzi alla nuova gestione “più allargata”. «Stavamo dando il massimo prima e lo facciamo anche ora – dice la Giannini – Ogni allenatore ha i suoi metodi di lavoro e il suo approccio con la squadra, comunque per dare un giudizio su Perez Moreno e Romanini è presto visto che siamo assieme da due settimane». Nel prossimo turno la Caffè Tomeucci Onda volley tornerà a giocare tra le mura amiche per un big match: sabato alle ore 16, infatti, c’è la sfida contro la Virtus Roma terza della classe con due punti in più delle “ondine”… «E’ chiaro che cercheremo il sorpasso in classifica ai danni di un avversario che all’andata fece un’ottima impressione e che sicuramente è cresciuto col passare delle settimane. Anche noi, però, siamo indubbiamente migliorate rispetto alla sfida d’andata e cercheremo di metterle in difficoltà. I loro punti di forza? Non ne hanno uno in particolare, sono una squadra completa».
Intanto continuano le difficoltà per la serie C maschile dell’Antica Braceria Anzio volley. La formazione ora presa in carico da coach Davide Garzi ha ceduto per 3-1 in casa contro l’Afrogiro: dopo aver ceduto il primo set, i ragazzi tirrenici hanno combattuto e perso pure il secondo, poi si sono rialzati nel terzo e infine hanno subito il “colpo del k.o.” nel quarto non senza battagliare fino ai vantaggi. Nel prossimo turno l’Antica Braceria Anzio volley avrà un nuovo turno casalingo: in programma (sabato alle ore 19) c’è il delicato match contro il Lara terz’ultimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here