Anche quest’anno la marcia ha emesso i suoi ultimi verdetti a Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno, con i Campionati italiani allievi della 10 chilometri su strada. Tra gli uomini prevale Gabriele Gamba (Atl. Riccardi Milano 1946) in 44:27 e al femminile conferma il tricolore Martina Casiraghi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) con il tempo di 51:18. Per il bergamasco, medaglia d’oro in estate al Festival olimpico della gioventù europea, arriva il secondo titolo nazionale del 2019 dopo quello centrato su pista. Nella prova femminile, la non ancora 17enne lecchese fa il bis della vittoria ottenuta l’anno scorso. Disputate inoltre le gare assolute sulla 20 chilometri, valide come tappa finale del Campionato italiano di società. Al femminile si impone Valentina Trapletti (Esercito) con 1h32:56, in un test di ripresa agonistica tre settimane dopo la gara dei Mondiali di Doha, chiusa al diciassettesimo posto. Netto anche il successo tra gli uomini per Leonardo Dei Tos (Athletic Club 96 Alperia) che fa segnare il crono di 1h25:46. Nella seconda edizione del Trofeo delle Regioni giovanile, vince la Toscana con cinque punti di margine sulla Lombardia (654 contro 649), mentre gli uomini della Kronos Roma e le donne della Liberatletica Roma comandano nelle classifiche master per club.