Condividi

Arriva la prima vittoria in campionato per il Club Italia CRAI Roma che tra le mura amiche del Centro Federale di Vigna di Valle ha battuto al tie-break 3-2 (16-25, 25-18, 25-15, 20-25, 15-13) la Mosca Bruno Bolzano in un vero e proprio scontro diretto. Primi due punti in graduatoria dunque per i giovani azzurrini che hanno voluto fortemente questo primo, meritato successo in campionato maturato al termine di una gara equilibrata e difficile.

Perso il primo parziale i ragazzi di Monica Cresta sono riusciti a ribaltare la situazione portandosi sul 2-1. Quando però la situazione sembrava avviata verso una conclusione in loro favore, i bolzanini si sono rifatti sotto impattando la gara sul 2-2. Nel tie-break, però Cantagalli e compagni sono stati davvero bravi a spuntarla nelle fasi conclusive e, dopo aver fallito un primo match ball, hanno fatto loro la partita chiudendo sul 15-13.
La formazione federale è scesa in campo con Salsi in regia, Cantagalli sulla sua diagonale, Gardini e Recine schiacciatori, Cortesia e Mosca al centro e Federici libero. Tra i ragazzi del Club Italia in evidenza Cantagalli con 22 punti e Recine con 21, ma in generale è stata davvero positiva la prova di tutti i ragazzi che hanno collezionato 13 muri (5 di Cortesia), il 41% in ricezione e il 44% in attacco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here