Non mollare mai e crederci sempre. Perché il lavoro paga, perché c’è la voglia di non arrendersi e andare avanti diritti verso l’obiettivo della risalita in classifica. In casa Acqua & Sapone Roma è l’ora del riscatto e del rilancio, domenica le romane giocheranno in quel di Pinerolo, contro l’Eurospin Ford che in classifica ha 8 punti con 2 vittorie all’attivo, mentre la squadra della Capitale ne ha 3. Nel match d’andata la squadra di Micoli non riuscì a esprimere il proprio potenziale, per questo c’è tanta voglia di rivalsa, in queste ultime uscite la squadra è cresciuta, sia nella convinzione di far bene, sia a livello tecnico e di gioco.

Manca un tassello per poter ambire alla vittoria e presto questo tassello verrà messo e si potrà finalmente gioire. La trasferta di domenica alle 16 metterà di fronte la Roma Volley Group a una squadra esperta con Vingaretti in cabina di regia, Serena e Grigolo di banda e il terminale offensivo Kajalina, capace di togliere le castagne dal fuoco, Roma potrà contare sul suo gioco e una seconda linea giovane e di grande talento. Il 19enne libero, Cecilia Oggioni, si è messa particolarmente in evidenza nell’ultimo match in casa con Mondovì e vuole affermarsi. “A Pinerolo sarà una partita difficile, abbiamo la voglia di prenderci i tre punti, per noi è una partita fondamentale, uno snodo. Poi all’andata non abbiamo giocato al meglio, forse abbiamo sottovalutato l’impegno. Per questo dobbiamo giocare al massimo e fermare le loro attaccanti migliori, quando esprimiamo il nostro gioco, possiamo esser al pari delle altre. Sono molto fiduciosa”.