Ha preso il via ieri a Riva del Garda la quarta frazione del circuito di regate Melges 20 World League, appuntamento conclusivo di una stagione che ha visto la flotta Melges 20 impegnata a Villasimius, Puntaldia, Scarlino ed ora nelle acque dell’Alto Benaco, e al termine del quale si scoprirà chi succederà a Brontolo Racing di Filippo Pacinotti nell’albo d’oro dei vincitori di questo prestigioso circuito europeo.

Due le regate completate nel day one delle finals, dove le vittorie sono andate, rispettivamente, ad Alex Team e Siderval: è proprio quest’ultimo, equipaggio italiano guidato da Marco Giannini, a regolare la classifica generale con 5 punti in totale e un margine di 9 sui principali inseguitori, i Russi a bordo di Meduza e Pirogovo, secondo e terzo a pari punti.

Chiude la giornata a metà classifica invece Brontolo Racing dell’armatore anconetano con Filippo Pacinotti: con parziali di 11-11, l’equipaggio occupa il dodicesimo posto della classifica generale dopo il day 1.

Le regate riprenderanno oggi, quando a partire dalle 9.30 il Comitato di Regata presieduto da Gabriella Gabrielli potrà dare il via ad un massimo di tre prove. L’ultima tappa del circuito Melges 20 World League si concluderà ufficialmente domenica.

A bordo di Brontolo Racing regatano Filippo Pacinotti, Manuel Weiller, Federico Michetti e Agnese Zamperi.