Un weekend inedito, quello appena concluso sul Garda, dove le condizioni meteo sono state avare per la flotta di circa venti Melges 20 radunati a Malcesine per la terza frazione del circuito Melges World League.

Si conclude quindi con un bilancio di sole quattro regate all’attivo, a fronte delle otto previste dal regolamento, l’unica frazione gardesana della stagione 2021 per i Melges 20, che a Malcesine avevano ritrovato tra le fila equipaggi importanti come i pluricampioni europei di Russian Bogatyrs, i leader del ranking stagionale su Fremito d’Arja e, non da ultimi, i campioni iridati in carica su Brontolo dell’armatore anconetano Filippo Pacinotti, portacolori dello Yacht Club Costa Smeralda.

Al termine delle quattro prove, disputate per la maggior parte in condizioni di vento molto leggero, Brontolo ha sfiorato il podio, alle spalle degli equipaggi Russi di Russian Bogatyrs, medaglia di bronzo, e Nika, argento, chiudendo al quarto posto overall. La vittoria è andata a Fremito d’Arja di Dario Levi, molto consistente nelle regate, con tutti risultati in top-three.

“L’evento di Malcesine è stato caratterizzato da condizioni particolari, sicuramente inedite per il Lago di Garda, dove le brezze termiche tendono a presentarsi puntuali ogni giorno, e invece stavolta si sono fatte desiderare. Disputare qualche prova in più ci avrebbe sicuramente aiutato a recuperare dei punti importanti che abbiamo perso qua e là; la vittoria centrata nella terza prova della serie è comunque dimostrazione che Brontolo c’è e che ha le carte in regola per fare bene. Serve ancora un po’ di allenamento prima dell’evento di Villasimius a fine agosto, prova generale per il Campionato Europeo che si terrà a Puntaldia a settembre” ha commentato l’armatore Filippo Pacinotti a margine delle regate.

Dopo l’evento di Malcesine, Brontolo sarà impegnato nella quarta frazione delle Melges World League a Villasimius, dal 27 al 29 agosto, per poi concludere la stagione tra il 22 e il 25 settembre con il Campionato Europeo di Puntaldia. A bordo di Brontolo regatano Filippo Pacinotti, Manuel Weiller, Federico Michetti e Livia Tarabella.