Lo stadio “Pasquale Giannattasio” di Ostia ha ospitato “Un mare di sport 2017”, iniziativa legata alla promozione sportiva e organizzata con le società sportive del X Municipio. Sul manto erboso dello stadio e sul tartan limitrofo si sono alternati bambini e ragazzi che, coordinati da istruttori qualificati, hanno potuto praticare più discipline sportive: dal tiro con l’arco al rugby, dal badminton alla scherma, dalla pallavolo ai giochi sportivi tradizionali passando per il baseball e l’atletica leggera. Presenti fra gli altri il presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo, Giampaolo Gola (assessore allo sport del X Municipio), Germana Polini (assessore alle politiche sociali ed educative X Municipio), Cinzia Esposito (direttore del X Municipio), il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola, il fiduciario di Ostia per il Coni regionale Giampaolo Mannucci e Tania De Blasis, responsabile atletica leggera dello stadio “Giannattasio”. Ai totali è stato un pomeriggio di sport vissuto in maniera intensa e con la “fortuna” di avere tempo clemente, con temperatura sui 18 gradi. Che, alla vigilia di Natale, non è certo cosa disprezzabile.

Per la cronaca le società che hanno aderito all’iniziativa sono state l’Ascip (con gli arcieri Carlo Castagna e Roberto Bartoli), il Rugby Nea Ostia Rugby (Vincenzo Coppola, Andrea Avena e Fabiano Mariani), la Kyoweb Polisportiva (Mauro Ruggeri e Fabiola Casanova), l’asd scherma Ostia Zuanella (Enzo Sveva Di Somma, Elisa Khoshtaria e Maria Lamberti), l’apd Nautilus (Roberto Repola, Valentina Melillo, Antonella Folco e Valentina Bracci), la Figest (giochi sportivi tradizionali, Andrea Brizzi), il Cali Roma XIII (Manolo Alfano e Patrizia Capuccini) e la Scuola di atletica Stella Polare (Statuto Teodosio, Mirella Gentile, Anna Piccioli, Veleda Valente, Gina Luca Sulis, Fulvio Vintari, Roman Prodius, Roberta Tancioni, Giorgia Gagliazzo, Simone Ragozzino e Barbara Cioeta).