Tiro con l'arco a Trevignano Romano
Tiro con l'arco a Trevignano Romano

di Maurizio Sciarra
Si è svolto a Trevignano Romano il trofeo del lago, tradizionale appuntamento autunnale degli arcieri del Lazio. Come tutte le gare della stagione al coperto anche questa è valida per le qualificazioni ai campionati italiani. Nella caccia ai migliori posti della ranking list Fitarco si segnalano gli ottimi risultati colti dai master arco olimpico Edoardo Quattrocchi (Cus Roma) e Roberto Mannu (Arco Club Appia Antica) che hanno realizzato la seconda e quarta prestazione della nuova stagione indoor. Bene anche Francesco Berardi (Hortinae Classes), che realizza la sesta prestazione nel senior con 574 punti mentre si insedia al virtuale quarto posto Filippo Todesco (Frecce Azzurre) nell’arco compound classe Ragazzi. Nel frattempo da segnalare che le due atlete senior Claudia Compagnucci (Arco Club Pontino) nell’arco olimpico (573 punti) e Viviana Spano ( Arcieri Torrevecchia) nell’arco compound (576) hanno realizzato la migliore prestazione del periodo la prima a Gualdo Tadino, la seconda a Bartigali. Nel calendario regionale laziale le gare si susseguiranno di fatto in tutti i fine settimana per tutta la finestra valida per la qualificazione.