David Pasqualucci
David Pasqualucci

La gara individuale di tiro con l’arco prevede 64 atleti sulla linea di tiro. Dopo le 72 frecce di Ranking Round verrà in base ai punteggi ottenuti composto il tabellone degli scontri diretti che vedrà tutti gli atleti partire dai 32esimi di finale (il 1° in ranking contro il 32°, il 2° contro il 31° e così via).
Ogni sfida si gioca al meglio dei 5 set. Ogni set è composto da tre frecce scoccate per atleta. In ogni set (o volée) l’atleta che ottiene il punteggio maggiore prende due punti e in caso di parità entrambi gli arcieri guadagnano un punto. Chi arriva prima a 6 punti ha vinto. In caso di parità al termine dei 5 set la vittoria viene assegnata con uno spareggio (shoot-off) ed è la freccia più vicina al centro che dichiara il vincitore.

La competizione a squadre vedrà in gara 12 terzetti. I punteggi sommati dei tre atleti della stessa squadra nella Ranking Round determinano il tabellone degli scontri diretti. Le prime 4 squadre in ranking accederanno direttamente ai quarti di finale, le altre dovranno prima affrontare gli ottavi.
Il Set System è utilizzato anche nella gara a squadre. In ogni volée gli arcieri tirano 2 frecce ciascuno (massimo punteggio per volée 60 punti). La squadra che vince la volée ottiene 2 punti. In caso di pareggio 1 punto per squadra. Il terzetto che raggiunge per primo 5 punti vince. In caso di parità al termine di un massimo di 4 volée la vittoria verrà decisa dallo spareggio. Nello shoot-off ogni atleta tira 1 freccia: vince la squadra che ottiene più punti. A parità di punteggio, vince la squadra che ha la freccia più vicina al centro.