Esordio d’argento per la squadra senior ai Campionati Europei di Wroclaw. Protagonista assoluto di questa giornata di gare Paolo Monna (Carabinieri) che ha centrato la quinta carta olimpica per la squadra azzurra nella specialità di pistola 10 metri uomini e la medaglia d’argento (239.6). Reduce da una brillante carriera agonistica nella categoria junior, Paolo non ha deluso le aspettive in questo importante appunatmento ed ha disputato la finale con grande determinazione fino all’ultimo colpo, chiudendo dietro al russo Artem Chernousov (241.2). In terza posizione si è piazzato il turco Ismail Keles.

Occasione sfumata per Sara Costantino (Fiamme Gialle) che nella specialità di pistola 10 metri ad aria compressa femminile ha mancato la carta olimpica per i Giochi di Tokio 2020 di un solo punto. La tiratrice azzurra ha chiuso la sua prestazione qualificandosi all’undicesimo posto (573).