Ultima giornata di gare ai Campionati Italiani Seniores, Master e Para di Milano. Questa mattina sono scesi sulle linee di tiro del poligono meneghino gli atleti di carabina ad aria compressa maschile. La vittoria è andata ad Alexandros Chatziplis (Appiano San Michele) che in finale per un punto è riuscito ad avere la meglio su Marco Suppini (Fiamme Oro) – reduce dalla medaglia d’argento nella 3 posizioni – relegandolo al secondo posto (246.3). Medaglia di bronzo per Simon Weithaler (Esercito).

Una sfida particolarmente avvincente quella di pistola sportiva femminile che ha visto protagoniste Maria Varricchio (Fiamme Oro) e l’outsider Manjola Konini (Monza) che ha dovuto rinunciare al titolo all’ultima serie con la differenza di un solo colpo (30-29), malgrado un esordio degno di nota all’interno della manifestazione più importante in ambito nazionale. Soddisfazioni anche per Maria Varricchio che conquista il suo primo titolo assoluto in questa specialità per quanto riguarda la categoria seniores. Al terzo posto si è piazzata Sara Costantino (Fiamme Gialle).