È durato un set il sogno di Camila Giorgi nei quarti di finale di Wimbledon, terzo Slam della stagione. La ventiseienne di Macerata, numero 52 del ranking mondiale e per la prima volta tra le migliori otto sull’erba londinese, è stata battuta per 3-6 6-3 6-4 dalla statunitense Serena Williams. Continua quindi per le azzurre la maledizione di Wimbledon: mai nessuna tennista nella storia è approdata in semifinale. Camila Giorgi ha però in ogni caso disputato una prova coraggiosa ed entusiasmante. Nulla ha potuto quando è venuta fuori tutta la potenza della sua avversaria, vincitrice di 23 titoli dello Slam, favorita ora anche per la vittoria finale in un torneo che ha già perso le prime dieci teste di serie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here