La tennista polacca Agnieszka Radwanska ha annunciato la fine della sua carriera a soli 29 anni. “Non riesco più ad allenarmi come prima. Il mio corpo si rifiuta sempre più spesso di obbedirmi”, lamenta su Facebook la ex numero 2 al mondo.

Radwanska, nei suoi 13 anni da professionista, ha vinto una ventina di tornei del circuito Wta e nel 2012 arrivò in finale a Wimbledon, battuta da Serena Williams in tre set.