tennis
Dopo diciotto anni il futuro è incerto

Per la prima volta dopo 18 anni l’Italtennis al femminile, che vanta quattro trofei in dieci anni (nel 2006, 2009, 2010 e 2013 e ha perso la finale a Mosca nel 2007), deve retrocedere nella serie B della Fed Cup. 4-0 il secco risultato inflitto dalla Spagna alle azzurre nello spareggio svoltosi lo scorso fine settimana. Nel febbraio del prossimo anno l’Italia ripartirà dal World Group II. Ma le speranze oggi non sembrano molte. A parte Sara Errani, punto di riferimento di tutto il movimento poche le certezze. Con Vinci e Schiavone che sembrano aver detto addio all’azzurro, Pennetta ormai ritirata e Giorgi fuori dal giro della Nazionale, la situazione appare molto difficile. Il ricambio generazionale non c’è stato e le giovani azzurre continuano a faticare.