Nella sala del consiglio comunale, il Sindaco di Tarquinia Pietro Mencarini e il consigliere delegato allo sport Stefano Zacchini, hanno consegnato un riconoscimento all’atleta tarquiniese Anastasia Anastasio, che ha conquistato una medaglia d’oro nell’individuale femminile e una d’argento a squadre nei campionati mondiali militari di tiro con l’arco. La competizione si è svolta a Fontainebleau, in Francia, nel Centro Nazionale degli Sport della Difesa Francese e ha visto gareggiare insieme atleti disabili e atleti normodotati. L’Italia ha partecipato con una squadra composta da elementi delle forze armate.

L’arciera laziale é da anni nella Marina Militare Italiana con il grado di Sottocapo, é un’atleta di livello internazionale, fa parte del Centro Sportivo della Marina Militare e ai mondiali ha partecipato assieme a Viviana Spano, anche essa marinaio con il grado di Comune di seconda classe.

“Anastasia è un esempio per tutti i giovani atleti – dichiara il delegato allo sport Stefano Zacchini – non solo per quelli che praticano il tiro con l’arco, ma per tutti. Con tenacia e allenamento ha conseguito risultati esaltanti, conquistando sempre le primissime posizioni e dando lustro a Tarquinia.

È un onore avere tanti ragazzi che stanno emergendo in varie discipline – conclude Zacchini – la città Tarquinia è orgogliosa di loro e il riconoscimento ad Anastasia vuole essere di stimolo per tutti quelli che praticano lo sport.”