La IX RE BOAT ROMA RACE è stata un successo. A Roma, in Campidoglio, si è svolto un pomeriggio di festa per ringraziare i partner che hanno accompagnato le grandi avventure “sostenibili” dell’edizione 2018, con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani ai contenuti dell’economia circolare anche nel 10° appuntamento di questo pluriennale evento.

Insieme all’Assessore allo sport di Roma Capitale Daniele Frongia, al Presidente di EUR SpA Alberto Sasso, all’Advisor sulle Politiche dello Sport del Presidente della Regione Lazio Roberto Tavani e all’Amministratore Delegato di Euroma2 Davide Maria Zanchi ha partecipato la FIPAV Lazio con il Presidente Andrea Burlandi e il vice Presidente Fabio Camilli. La pallavolo ha affiancato la tradizionale regata con imbarcazioni costruite in materiali di recupero (nell’ottica del riuso e del riciclo) proponendo al laghetto dell’Eur, durante l’evento, delle dimostrazioni di sitting volley, la disciplina paralimpica che permette ad atleti normodotati e diversamente abili di giocare insieme.

Un evento totalmente green – reso ancor più “inclusivo” grazie al sitting – che ha accolto famiglie, bambini e ragazzi di ogni età. La Re Boat Roma Race diventerà nella prossima stagione una manifestazione in grado di coinvolgere tutto il territorio nazionale.