Anche i preti sciano
Anche i preti sciano

Una preghiera in apertura e giù in slalom tra le porte, non quelle sante del Giubileo ma quelle dei giganti del campionato nazionale di sci per preti e religiosi sciatori, disputato 7 giorni fa a Falcade, sulla pista Panoramica della Ski Area S. Pellegrino. Al traguardo i presbiteri, dopo una giornata di amicizia, agonismo e fratellanza sportiva, hanno voluto ricordare la figura di S. Giovanni Paolo II, il papa amante della neve e hanno speso parole che incoraggiano alla pace. «Slalom è quasi shalom, – ha detto giù dal podio il bergamasco don Guido Rottigni parroco di S. Lorenzo a Rovetta –. Con questi paesaggi viene facile contemplare la meraviglia del Creato. C’è bisogno di pace nel mondo, preghiamo anche noi sportivi per una pace riconciliante».