Franco Seguiti ha presentato al teatro Vittoria di Roma il libro “Speranze successi e miserie del calcio dilettantistico e… non solo”, edito da Edizioni Progetto Cultura. L’opera racconta il calcio dall’ottica di chi questo sport lo vissuto dal di dentro, come dirigente del GS Omi, una delle maggiori realtà del panorama sportivo nazionale. Il racconto, che abbraccia quasi mezzo secolo, segue le storie dei pochi che ce l’hanno fatta, come De Sisti, Conti, Della Martira, Di Bartolomei, Iacovone, Nobile, e dei tanti che hanno soltanto assaporato il successo. Storie di calciatori, ma anche di dirigenti, allenatori, giocatori, giornalisti, presidenti, arbitri, procuratori e faccendieri, che non sempre hanno onorato i valori di lealtà e correttezza dello sport e che privilegiando gli interessi personali, provocando lentamente il disfacimento del calcio dilettantistico e non solo.