staffetta-azzurra-scherma
staffetta-azzurra-scherma

Sono iniziati oggi al Cairo i Campionati Del Mondo Junior 2016. Prima giornata che ha visto in gara 14 staffette femminili, tra le quali quella azzurra composta da Alessandra Frezza e Irene Prampolini che ha subito regalato una grande soddisfazione ai colori azzurri conquistando la medaglia d’argento con 1345 punti. Bella gara quella delle due azzurre che dopo il terzo posto nel nuoto, hanno vinto la scherma prendendosi il comando della classifica, poi sono tornate al terzo posto dopo l’equitazione rimontando una posizione nella prova finale del combined. Per la cronaca, l’oro è stato vinto dalla staffetta russa (Popova-Serkina) con 1355 punti, il bronzo da quella bielorussa (Prasiantsova-Silkina) con 1332 punti. Domani si svolgerà la staffetta maschile con l’Italia che schiererà la coppia composta da Daniele Colasanti e Gianluca Micozzi.

La gara
S’inizia con la prova di nuoto, chiusa dalla staffetta azzurra al 3° posto in 2:06.68 (320 punti). La prova è stata vinta dalla staffetta coreana in 2:04.48 (327 punti). Seconda prova, il ranking round di scherma, l’Italia e la Bielorussia chiudono al primo posto con 234 punti (16v-10 s) e le azzurre salgono al comando della classifica con 554 punti totali. Il bonus round di scherma, vinto dalla Germania, non cambia la classifica. Terza prova, l’equitazione, Frezza-Prampolini chiudono con 256 punti e arretrano al 3° posto insieme alla Bielorussia con 810 punti totali. La prova è stata vinta dalla staffetta russa con 298 punti che sale così al comando della classifica generale con 827 punti totali. Ultima prova, il combined, le azzurre la vincono in 12:45.26 (535 punti).