Riceviamo e pubblichiamo – Rientrati da una dura trasferta, si chiude il Campionato Italiano su Strada 2022 della Federazione Italiana Sport Rotellistici che si sono svolti nel Pattinodromo “Dino Galliazzo” di Cassano D’Adda dal 8 al 11 Giugno dove la Debby Roller Team torna con 3 medaglie, di cui 2 Ori e 1 Argento.
A brillare con supremazia nella Categoria Allievi (15-16 anni) femminile è una delle regine della categoria nelle gare di fondo, la pluricampionessa Italiana Elisa Folli che conquista anche in questa nuova categoria, il titolo Italiano con un Oro nei mt 5.000 a Punti e un Argento nei mt 10.000 ad Eliminazione, gara in cui era in dubbio la sua partecipazione a causa di un infortunio muscolare occorso la fine della prima gara.
L’altro Oro è arrivato da Giada Cavalli la più piccola del gruppo in questo Campionato ovvero nella Categoria Ragazzi 12 (12 anni) che ha dominato la mt 2.000 a Punti e Titolo Skate Italia per lei.
Il coach/direttore tecnico Andrea Farris e l’allenatrice Valentina Manca sono entusiasti dei risultati ottenuti non solo dai medagliati, ricordando che 5 atleti si sono piazzati nelle prime 10 posizioni in 4 diverse categorie, in 9 distanze differenti.
Nelle prime 10 posizioni troviamo:
Davide Gentili, cat. Allievi con una 6^ posizione nella mt 10.000 ad Eliminazione
Simone Piccoli, cat. Ragazzo (13-14 anni) con una 7^ posizione nella mt 5.000 ad Eliminazione e 10^ nella mt 3.000 a Punti
Giada Cavalli, cat. Ragazzi 12 con una 6^ posizione nella mt 3.000 ad Eliminazione
Emili Cani, cat. Ragazzi 12 con una 7^ posizione nella mt mt 2.000 a Punti e 8^ nei mt 3.000 ad Eliminazione
I risultati degli altri porta colori DEBBY sono: Beatrice Conti cat. Ragazza 12 nei mt 3.000 – 19^, Valentina Nappi cat. Juniores nei mt 10.000 a Punti – 21^, Greta Festa cat. Allievi nei mt 5.000 a Punti – 25^, Sofia De Amicis cat. Ragazzi nei mt 100 – 27^, Chiara Cavalli cat. Allievi nei mt 5.000 a Punti – 46^.
Già da giovedì 16 giugno si riparte con 11 atleti, per la trasferta dei Giochi Nazionale per Società, la kermesse annuale più importante a livello nazionale per le categorie Giovanissimi (8 e 9 anni) ed Esordienti (10 e 11 anni)

Articolo precedenteLa formazione corre alla 1000 Miglia
Prossimo articoloIndoor rowing, summer sprint, si conclude l’Erg Cup 2022