Matteo Ciotti
Matteo Ciotti

Non riesce a invertire la marcia lontano dal Foro Italico. Ancora una sconfitta per la Roma Vis Nova che in trasferta continua a non incidere e soprattutto a non raccogliere punti.

La squadra di Alessandro Calcaterra, priva di Antonio Vittorioso, è stata sconfitta per 9-7 sul campo della Muri Antichi, una buona squadra che sta attraversando un ottimo momento di forma. Un match che avrebbe potuto dire molto di più, ma che i giallorossi hanno giocato solo nella seconda parte e nello specifico nell’ultimo tempo. Troppo poco per raccogliere punti e pensare di fermare la squadra siciliana che è partita molto forte, infatti a metà partita la situazione era di 3-1 con la sola rete di Matteo Ciotti. Nella seconda parte qualcosa di meglio si è visto, ma la reazione è stata tardiva. Gobbi proprio nell’ultimo parziale ha messo a segno tre reti, tutte con l’uomo in più e accorciato le distanze, quando però il divario era già ampio. Non bene ancora una volta con l’uomo in più, solamente 3/10, mentre è andata meglio con l’uomo in meno. Di positivo di questa trasferta c’è la continua crescita dei giovani, da Ciotti autore di due reti, a Iocchi Gratta e Sofia. Quando mancano tre giornate al termine della stagione regolare la situazione in classifica non preoccupa, la Roma Vis Nova mantiene il sesto posto in classifica e 7 punti di vantaggio sulla terzultima.