pallanuotobelgrado2016
Setterosa di bronzo

La Nazionale di pallanuoto del ct Fabio Conti, reduce dal successo sulla Serbia, squadra padrona di casa (19-3, il punteggio) affronta oggi la Spagna (alle 15.45) con un solo risultato a disposizione per vincere il girone B ed incrociare nei quarti di finale la Grecia, apparentemente più abbordabile del rullo compressore Olanda e del duo Ungheria-Russia.

“Abbiamo provato a segnare più gol possibile, ma sapevamo che contro la squadra di casa sarebbe stato difficile migliorare la differenza reti della Spagna – rileva il Ct Conti, commentando il match con le serbe -. Ora inizia la parte più interessante del torneo. Per arrivare primi nel girone abbiamo solo un risultato a disposizione. Dobbiamo vincere. Tra le due partite che precedono le semifinali ci saranno meno di 24 ore. Sarà importante gestire le energie fisiche e nervose. Le partite disputate finora sono state un buon allenamento esclusivamente fisico, perché tendono a mascherare le reali difficoltà che incontreremo nella fase decisiva del torneo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here