Lo stabilimento “Vittoria” di Ostia Lido (Lungomare P. Toscanelli, 191/195) ospita mercoledi 19 alle 18 la presentazione del libro “Tacco e punta Giuliana, tacco e punta!”, edito da Etrom Mirror e scritto dal giornalista romano Massimiliano Morelli per descrivere le mille e più vite della marciatrice Giuliana Salce, atleta di caratura internazionale, campionessa iridata a Parigi nel 1985 e capace di abbassare 17 volte il record del mondo. Oggi sessantaquattrenne, la Salce ha alternato momenti di gloria sportiva a miserie umane subite dal classico orco di famiglia, da un marito sbagliato, da momenti di bulimia, anoressia e doping. Una donna “scorticata nell’anima” dall’autore, una donna che soprattutto si è voluta “mettere a nudo”, con l’idea di comunicare quel malessere vissuto da molte donne, spesso incapaci di denunciare. Alla presentazione, che fa parte dell’iniziativa “Ostia Incontra L’autore”, seguirà il firmacopie con l’autore e l’aperilibro offerto dagli sponsor della manifestazione.

????????????????????????????????????