Il Tour de France ha deciso di sostenere attraverso una serie di iniziative la candidatura di Parigi per i Giochi olimpici del 2024. Durante tutte le 24 tappe della corsa – al via sabato a Duesseldorf, in Germania – un atleta ‘ambasciatore’ sarà presente alla consegna della maglia gialla al leader di giornata.

Il primo sarà, proprio sabato prossimo, la neo ministra francese dello sport, l’olimpionica di scherma Laura Flessel, mentre l’ultimo, il 23 luglio nella tappa finale sugli Champs-Élysées, sarà il copresidente del comitato che sostiene la candidatura di Parigi, Tony Estanguet, a sua volta vincitore di due ori olimpici nella canoa. Inoltre, l’intero gruppo dei corridori verrà coinvolto al passaggio della corsa al chilometri 2024, prevista nella tappa tra Pau e Peyragudes, il 13 luglio.