Si avvicina il 9 settembre, il “giorno dei giorni” della pallavolo laziale. La Nazionale del CT Gianlorenzo Blengini è al lavoro a Cavalese e si sta preparando al Mondiale che giocherà in casa e che inizierà al Foro Italico di Roma, con la super sfida contro il Giappone. La Fipav ha comunicato l’elenco dei 22 atleti selezionati da cui il commissario tecnico azzurro attingerà per diramare successivamente le convocazioni definitive per la rassegna iridata.

Palleggiatori: Simone Giannelli, Michele Baranowicz, Riccardo Sbertoli
Liberi: Massimo Colaci, Salvatore Rossini, Fabio Balaso
Centrali: Simone Anzani, Daniele Mazzone, Enrico Cester, Davide Candellaro, Roberto Russo, Alberto Polo
Schiacciatori: Osmany Juantorena, Simone Parodi, Luigi Randazzo, Gabriele Maruotti, Oleg Antonov, Filippo Lanza, Giacomo Raffaelli, Ivan Zaytsev, Gabriele Nelli, Giulio Sabbi

Blengini: “L’elenco di atleti diramato non è altro che il risultato del lavoro portato avanti tra Nazionale Maggiore e gruppo B come da nostro programma di inizio stagione. Al gruppo della Volleyball Nations League in sostanza si aggiungono alcuni atleti che hanno avuto un buon rendimento durante i Giochi del Mediterraneo vinti come Polo, Raffaelli, Sbertoli e Russo. In questo elenco non figura Andrea Argenta che è indisponibile praticamente dall’inizio della stagione internazionale (per il perdurare di una periostite da sovraccarico tibiale mediale, ndr). Per il resto non ci sono sostanziali novità. Conosciamo il valore dei nostri atleti e quello che possono fare. Come avevo già dichiarato a inizio stagione il focus di questo 2018 è rivolto ai Mondiali, quindi è chiaro che la preparazione in corso di svolgimento in Val di Fiemme è in continuo divenire con un progressivo aumento dei carichi di lavoro con l’obiettivo di farci trovare pronti il 9 settembre”.

Saranno quattro le amichevoli che la nazionale maggiore disputerà prima dei Campionati del Mondo. Si comincerà il 3 e 4 agosto a Cavalese con i match contro l’Olanda (ore 17.30) per poi tornare in campo contro la Cina il 2 settembre a Padova e il 6 settembre a Siena. Queste ultime gare, in programma alle ore 18, saranno trasmesse in diretta da RaiSport. Annullate invece quelle inizialmente programmate il 20 e 21 agosto contro la Repubblica Ceca a causa della rinuncia della formazione ospite.