????????????????????????????????????

La domenica passata è stata ricca di emozioni per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che, pur schierando un numero di atleti esiguo, ha fatto il pieno di piazzamenti ancora in giro per la penisola, tra le ultime gare in mountain bike e le prime nel ciclocross.

A Osoppo, in Friuli Venezia Giulia, l’impegno di maggior rilievo al Giro d’Italia Ciclocross che ha visto nella fascia amatoriale 2/over 45 il terzo posto assoluto per Gianfranco Mariuzzo che, a sua volta, ha vinto la categoria master 6.

Anche Michele Feltre ha potuto cogliere in Veneto il primo posto di categoria tra i master 7 a Povegliano.

Una bella affermazione nel ciclocross è stata ottenuta da Libero Ruggiero a Finale Emilia dove ha colto il primato assoluto e di categoria master 3 al Trofeo Modenese.

Anche in mountain bike non sono mancate le soddisfazioni: alla Granfondo del Brunello e della Val d’Orcia, in Toscana, ha concluso al terzo posto di categoria master 6 Lorenzo Borgi nel percorso classic. Team altolaziale in gara alla Granfondo del Lago di Bracciano, a Trevignano Romano, dove si è distinto con un primo posto tra i master 7 Angelo Ciancarini, bene anche Emanuele Zena (16°master 5) e Massimiliano Chiavacci (17°master 4), solo un ritiro per Giuseppe Girardi.

Stefano Carnesecchi, presidente della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: “Complimenti a tutti i nostri atleti per come hanno saputo interpretare le gare in calendario nella domenica appena trascorsa. È l’ennesima conferma della continuità nei risultati di ogni singolo atleta. Concludiamo molto soddisfatti e guardiamo fiduciosi alle prossime gare, ricambiando la fiducia degli sponsor che ci consentono di essere presenti in più zone d’Italia”.