È uno dei più importanti appuntamenti musicali dell’anno in quella che, per una settimana, sarà la capitale italiana della musica. Succede dal 19 al 25 novembre con Milano Music Week, sette giorni di incontri, concerti, mostre, open day, formazione, con la musica come protagonista assoluta.

Nel primo giorno dell’evento, lunedì 19 alle ore 12.00, questo grande happening verrà inaugurato in via Troilo, in zona Navigli, proprio di fronte al Macan Music Wall – “Music is a neverending journey”, il murales di 400 metri quadri che Porsche Italia ha voluto regalare alla città di Milano dedicandolo all’universo della musica, con un viaggio virtuale attraverso i generi e gli strumenti musicali. Lo ha fatto prendendo spunto dalla nuova Macan, un’auto che rappresenta la libertà di vivere fino in fondo le proprie emozioni.

L’opera, nata in collaborazione con l’agenzia di comunicazione di Porsche Italia, Leagas Delaney, e realizzata dal collettivo di artisti Orticanoodles, vede come soggetto principale un cuore umano, simbolo di vita e di emozioni, posto al centro di un cosmo fatto di musica. È dal cuore che, come in una mappa stellare, partono le suggestioni, i flussi, le tendenze, ed è intorno ad esso che ruotano pianeti, che rappresentano i diversi generi, e vivono le costellazioni, disegnando gli strumenti musicali e i simboli della community che la musica crea.

La spettacolarità dell’opera, che arricchisce la parete interamente ripristinata di un palazzo nel cuore della movida milanese, non si esaurisce nella rappresentazione artistica piena di forme e colori che si può ammirare alla luce del giorno: l’utilizzo di speciali vernici fluorescenti rende l’opera visibile anche nel buio della notte, dove la sua essenza onirica si esprime con l’intensità e la magia di un cielo stellato.

La musica come viaggio infinito non è solo il titolo del murales. Per vivere un’esperienza artistica assoluta, sul canale Spotify di Porsche Italia è possibile accedere all’esclusiva playlist “Music is a neverending journey”.