Calda manifestazione agonistico-turistica di auto d’epoca a Bracciano. La gara si sviluppata su un articolato percorso nell’hinterland, circondato dalle fresche braccia delle sponde del Lago. Il “Legendary Classic Cars di Bracciano”, diretto dal presidente Carmine Fallarino, ha dato seguito in tutta sicurezza, al nuovo periodo post-covid del 2021. Più di 60 equipaggi alla guida di altrettante auto d’epoca, hanno percorso quattro tratti (uno di questi ripetuto due volte) di prove speciali sui pressostati, posizionati, con grande disponibilità dei gestori locali, con un tratto di Circuito nel Centro Commerciale di Via S. Pertini, poi sulle strade interne della zona industriale di Valle Foresta e per ultima nella zona industriale di Anguillara, costola inscindibile del Lago.

“La strana coppia” formata da Stefania Schiattarella e dal suo compagno Carmine Fallarino, con un impegno ed una dedizione stratosferica, hanno elaborato e poi collaborato, alla realizzazione di un evento bellissimo che ha visto partecipare, oltre ai Soci del Legendary Classic Cars di Bracciano, anche altri Circoli del Lazio provenienti anche da lontano, come alcuni soci ed il Vice Presidente del Circolo Pontino della Manovella di Latina.
Il “supporto” di Carmine è stato soltanto pari alla “sopportazione” di Stefania che così hanno dato prova di essere veramente…”La strana coppia”… più bella di Bracciano.


Le Classifiche, articolate tra chi ha usato cronometri meccanici e chi ha usato quelli digitali, tra coloro che possono considerarsi “Professionisti delle gare di regolarità” e tra coloro che possono essere definiti “gentleman driver” , hanno reso ancora più simpatica e diversa dal solito la premiazione finale. Bravi, anzi, bravissimi! Arrivederci alla prossima edizione del “Trofeo del Lago di Bracciano 2022”.