Due grandi emozioni e un’unica grande passione. Per il ‘motore’. L’appuntamento con la MotoGP nella Riders’ Land, con due gran premi nel prossimo mese a sette giorni l’uno dall’altro, meritava una scelta originale che li riunisse e al tempo stesso riconoscesse ad ognuno la sua identità, fino a fondersi con una suggestiva soluzione grafica.

Il risultato è la somma di due poster che vanno a comporne uno unico. Un manifesto straordinario, quindi, per un evento straordinario. Intanto i colori, quelli ormai ufficiali che rappresentano i grandi valori del territorio che definiscono anche la bandiera della Riders’ Land. Colori forti, accesi e tutti insieme a significare la volontà di tutto il territorio di tramutare un lungo periodo buio in uno nuovo, colorato e vivace.

Il protagonismo, per una volta, passa da quello dei piloti al territorio, con l’inconfondibile profilo del monte Titano nella Repubblica di San Marino che declina verso mare, fino alla Riviera di Rimini, per incontrare Misano World Circuit. Linee e toni tengono insieme la colorazione delle vie di fuga del circuito con il giallo ocra caldo con cui ai primi del ‘900 veniva dipinto il litorale romagnolo che si avviava alle prime grandi stagioni d’oro del suo turismo.

La firma è di Nicolò Rigobello, giovane illustratore con familiarità col mondo dei motori che abita proprio a Misano Adriatico. Quando Nicolò apre le finestre della sua casa vede il monte Titano a sinistra, il mare a destra e in sottofondo ascolta la ‘musica’ proveniente Misano World Circuit, che dista un centinaio di metri da casa sua. Da questa immagine e da questo sound quotidiano, l’idea del poster. Nella ricerca dei promotori, che volevano consegnare il compito di ideare il poster 2020 ad un giovane professionista del territorio, legato alla Riders’ Land, Nicolò Rigobello è parso l’ideale interlocutore.

Nella parte sinistra il poster richiama il Gran Premio Lenovo di San Marino e della Riviera di Rimini (11-13 settembre), coi piloti Valentino Rossi, Alex De Angelis e Tatsuki Suzuki che volano sui colori della Riders’ Land.

Nella parte destra figura il Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini (18-20 settembre), dove sono riconoscibili Andrea Dovizioso, Marco Bezzecchi e Enea Bastianini.