Il 10 giugno si è svolta a San Vittore la seconda edizione della Giornata dello Sport, promossa dal direttore del carcere, in collaborazione con Cpia 5 Milano, Csi, Decathlon, G.S. Fiamme Azzurre e Associazione Quartieri Tranquilli. Grazie al lavoro dell’ex arbitro Giancarlo Bolognino, i detenuti hanno avuto così la possibilità di vivere una giornata all’insegna del sano sport e del rispetto delle regole, il tutto cimentandosi in tante discipline: calcetto, pallavolo, corsa, calciobalilla, ping pong e scacchi. Un’atmosfera emozionante ha accompagnato la manifestazione; tra i presenti spiccavano i due allenatori ed ex calciatori Mario Corso e Antonio Cabrini.