Si è svolta oggi a Villa Borghese la 17^ edizione della Maratona a Staffetta, la 42,195 km a frazioni organizzata da Italia Marathon Club e intitolata alla memoria di Mimmo Di Biagio, podista romano scomparso anni fa.

Oltre 100 le squadre partecipanti, ciascuna con 5 frazionisti che hanno percorso poco più di 8 chilometri all’interno di Villa Borghese passandosi il testimone nell’area di cambio allestita sopra Piazza di Siena. Ad aggiudicarsi la vittoria, come lo scorso anno, è stata la Podistica Solidarietà, che era anche la società con il più alto numero di staffette in gara, 15. Per i 5 frazionisti più quotati della società romana non è stato facile aggiudicarsi questa edizione perché fino all’ultimo si sono dovuti difendere dall’assalto della SS Lazio Atletica Leggera, capace di non mollare un metro durante i 42 chilometri. Alla fine però la Podistica Solidarietà ha avuto la meglio chiudendo in 2:34.58, mentre la società biancoceleste ha chiuso in 2:35.46, dunque con meno di un minuto di distacco.

La gara assegnava anche la vittoria per la categoria “open”, ossia aperta a tutti: successo che è stato conquistato dal Palestrina Running in 2:44.16.