Zebre Rugby Club, franchigia di proprietà della Federazione Italiana Rugby, e Macron, azienda leader internazionale nel settore del teamwear, hanno svelato le nuove maglie che il XV italiano indosserà nella prossima stagione 2020/21 di Guinness PRO14.

La maglia “Home” si conferma nera con collo a V; il bordo destro vede presente una banda tricolore in onore dei colori della bandiera della Repubblica Italiana. Il tricolore è presente anche sui bordi di entrambe le maniche. Dettaglio che caratterizza la maglia è la grafica ‘zebrata’ multicolor assoluta protagonista della parte anteriore della casacca. I cinque colori (rosa fluo, giallo fluo, arancione fluo, verde fluo e azzurro) dal 2017 sono l’innovativo simbolo distintivo di Zebre Rugby Club, caratterizzato dal un forte significato inclusivo, quello di rappresentare i colori di tutti i club italiani sui campi d’Europa e Sudafrica.

Sul petto, a destra, il Macron Hero, logo del brand italiano, a sinistra sul cuore campeggia il nuovo logo di Zebre Rugby Club e al centro il logo della Federazione Italiana Rugby. L’interno del colletto è personalizzato con il nuovo logo del club e con la grafica multicolor. Sul retro dello stesso, oltre alla tasca per contenere il rilevatore Gps, è inserita in grafica sublimata la scritta GRAZIE LUCA in ricordo di Luca Sisti, videoanalyst del club scomparso nel 2015 a seguito di un incidente stradale.

Sul retro della maglia, oltre al logo Zebre Family a testimoniare l’orgoglio del club nel rappresentare tutte le società di base affiliate alla franchigia federale, la novità di queste nuove maglie è la presenza di AUT FACERE SCRIBENDA, AUT SCRIBERE LEGENDA. Questo motto in latino -scritto da Plinio il giovane a cavallo dell’anno 100 dc e ripreso anche nel grande capolavoro letterario di Antonio Scurati “Il rumore sordo della battaglia” – sottolinea quanto i giocatori multicolor, tramite le proprie gesta in campo, abbiano il privilegio di poter fare cose degne di essere narrate.

Un’altra volta la giovane franchigia delle Zebre vuole guardare avanti con fiducia, consapevole di essere artefice del proprio futuro, continuando a plasmare una forte identità. Leggende che abbiano l’onore di essere scritte, questo l’obiettivo della società, esplicitato dunque anche sulle maglie che saranno indossate sui campi di Francia, Irlanda, Italia, Regno Unito e Sudafrica.

I pantaloncini sono neri con inserti tricolori sui lati formati da tre righe: bianca, rossa e verde. Stesso dicasi per i calzettoni, neri con le tre righe orizzontali tricolori sul bordo.

La nuova “Away” ripropone il design della versione scura ma col colore bianco dominante. Il collo è a V in tessuto bodytex con tricolore nella metà destra, stesso tessuto e stesso dettaglio dei bordi delle maniche. La divisa ‘da trasferta’ è completata da pantaloncini bianchi e calzettoni bianchi con bordo tricolore; sul davanti è presente il Macron Hero e sul polpaccio la scritta ZEBRE.

Entrambe le maglie hanno una vestibilità Body e il tessuto principale è in Armevo, materiale che consente ai giocatori il massimo confort in campo, così come gli inserti in micromesh per una perfetta traspirabilità.

Le nuove divise delle Zebre Rugby Club sono caratterizzate, così come i capi tecnici, dall’icona del brand italiano: il Macron Hero. Il logo, che rappresenta la figura umana, si ispira alla punta della lancia che per definizione è dinamismo e rapidità. Il Macron Hero simboleggia in modo ancora più efficace la gioia alla fine della sfida. Il raggiungimento di un obiettivo. Fatica, passione e determinazione. La filosofia Macron: “Work hard. Play harder”.

Le due nuove maglie sono in vendita sul sito web www.macron.com, in alcuni punti vendita Macron Store tra cui quello di Parma ed allo Stadio Sergio Lanfranchi di Parma in occasione delle gare interne aperte al pubblico di Tommaso Castello e compagni.