Doppio appuntamento settimanale al parco “Don Pacifico Chiricozzi”, di Ronciglione, dove procede con successo il festival “I viaggi dell’arte dell’estate ronciglionese”.

Si comincia venerdi 20 agosto alle 21 con Marco Falaguasta, che sarà l’assoluto mattatore di “Neanche il tempo di piacersi”, spettacolo scritto e diretto dallo stesso artista, che si cimenta oggi con le modalità dello storytelling in una satira divertente e impietosa della nostra società, dei nostri costumi e dei rinnovati linguaggi, dai quali noi “adulti” siamo sempre più spesso tagliati fuori. Ne esce un racconto divertente e arguto che diventa cronaca dei nostri tempi, nel quale ognuno di noi si riconosce.

Il giorno dopo, sabato 21 e sempre alle 21, la serata sarà dedicata a Dante Alighieri con Agnese Ciaffei, Giacomo De Rose, Carlo Ricci, Carlotta Sfolgori pronti a portare  in scena “Versus Dante”, una discesa nella Commedia dantesca per un’opera dedicata al mistero, alla partita fra enigma e nulla, fra divino e selva. Per la cronaca si tratta di una discesa in dieci tappe: tre dal Paradiso, tre dal Purgatorio e tre dall’Inferno, oltre all’Epilogo: “Mi ritrovai. Ho visto fino in fondo. Ho guardato la selva negli occhi”.  Dante incontra Beatrice, San Pietro, Casella, Francesca e Capaneo, con Virgilio accanto, fino all’ultimo.

La rassegna culturale “I viaggi dell’arte dell’estate ronciglionese”, cominciata il 2 luglio, andrà avanti fino al 28 agosto ed è promossa dal Comune di Ronciglione in collaborazione con l’associazione culturale “Artenova”. Il cartellone è ricco di spettacoli e personaggi, i generi e i contenuti variano per soddisfare i gusti e le esigenze di un pubblico eterogeneo e per regalare a tutti forti emozioni. In totale, undici spettacoli diversi da non perdere.