Il gran giorno ormai è lì dietro l’angolo. Domenica a Napoli va infatti in scena l’edizione numero 72 del Gran Premio Lotteria di Agnano (euro 768.900, metri 1600), Gruppo 1 per cavalli di 4 anni e oltre di ogni paese con tre batterie, finale e consolazione.

PRIMA BATTERIA – Il vincitore dello scorso anno Zacon Gio è il punto di riferimento naturale, ma le tappe di avvicinamento a questo appuntamento sono state travagliate. Questo è un lotto pieno di partitori e lascia spazio nel pronostico allo svedese Usain Toll, che ha pescato la corda al sorteggio, e soprattutto a Vivid Wise As, allenato da Alessandro Gocciadoro ma affidato in corsa al francese Mathieu Abrivard. Sfortunato invece all’estrazione dei numeri il transalpino Drole de Jet, sistemato all’esterno della fila.

Il crack Face Time Bourbon, proprietà perlopiù italiana e da considerare il numero 1 al mondo, fa tappa così come nella passata edizione su Agnano. E’ il nettissimo favorito nell’eliminatoria, lo è anche nell’ante-post di BetFlag, provider leader nel settore delle scommesse a quota fissa online. L’ingresso in finale è possibile per Chief Orlando, che ha estratto l’1, ed Alrajah One, uno dei tanti pensionari di Gocciadoro al via in questo Lotteria.

Vernissage Grif resta sui successi estivi in pista piccola nel Città di Montecatini e nel Campionato Europeo di Cesena. Chiaro e palese che sia il favorito del suo heat, così come sembra evidente possa essere la risposta a FTB in chiave vittoria assoluta. Cokstile il principale avversario, il francese Fric du Chene è un altro nome in grado di puntare alla finale.