L’indoor rowing si appresta a vivere un grande evento internazionale che vedrà coinvolti 2300 atleti provenienti oltre 2300 atleti provenienti da ogni parte del mondo. Per la prima volta l’Europa ospiterà i Campionati del Mondo della specialità.

La rassegna iridiata è in calendario venerdì 7 e sabato 8 febbraio a Parigi all’interno del Pierre de Coubertin Stadium, storico impianto che ha una capienza di oltre 4000 posti.

Le gare in calendario saranno sulla distanza sprint sui 500m (venerdì 8 Febbraio), sui 2000m (distanza delle gare Olimpiche di canottaggio) e 500m per la spettacolare staffetta a squadre.

Al Mondiale, a contendere i titoli nelle varie categorie ai migliori specialisti mondiali, ci sarà una folta e qualificata rappresentativa italiana. Saranno oltre 100 gli atleti tricolori che parteciperanno alla manifestazione, provenienti da ogni regione d’Italia.

Tra i nostri portacolori maggiormente accreditati Martino Goretti, atleta delle Fiamme Oro che gareggerà nei pesi leggeri, già salito sul podio nei Mondiali del 2018 e pronto a sfidare la fortissima rappresentativa francese nella quale spicca il Campione Olimpico Pierre Houin.

Otre a Goretti nella nostra rappresentativa spiccano i nomi del pluri campione Emanuele Romoli (Prosport Trento),  che gareggerà nella categoria 60-65 pesi leggeri, e Diego Rivieri (Canottieri Eridanea) medaglia d’oro nei 500 al BRIC (40-49). Nel pararowing puntano in alto Gian Filippo Mirabile dal SS Murcarolo (PR2) e Lorenzo Bernard del Canottieri Armida (PR3) mentre nutrita sarà la squadra del Rowing Team Catania pronta a dare battaglia con i più forti.

Molti dei protagonisti del Mondiale si trasferiranno poi a Roma dove, il 22 e 23 febbraio, si svolgerà l’edizione 2020 del C2 Open Indoor Rowing Championship.