Primo raduno dell’anno per la Nazionale Italiana di Football Americano, che riprende il cammino che la porterà alle Final Four del Gruppo A, ovvero alla fase finale del Campionato Europeo, rinviato di un anno come tutti gli eventi internazionali in programma nel 2020.

La FIDAF ha lasciato nulla al caso e, per garantire la massima sicurezza ad atleti e staff, ha messo in moto un’imponente macchina organizzativa, in collaborazione con CMP Global Medical Solutions e i volontari delle Associazioni La Sorgente Onlus di Bologna e Fratres Mutinae di Modena: oltre 100 i tamponi rapidi effettuati su giocatori, allenatori e dirigenti presenti a Modena, presso le splendide strutture della Polisportiva Saliceto. ZERO positivi (e già questo è un enorme successo!) e lavori in campo regolarmente iniziati alle 11.00 di questa mattina.

Il raduno proseguirà anche oggi.