Con la conclusione del Campionato Italiano di Seconda Divisione di Flag Football, è terminato anche il processo di selezione delle atlete in vista dei prossimi Campionati del Mondo, che ricordiamo si svolgeranno in Israele dal 6 all’8 dicembre prossimi.

Soddisfatto del lavoro svolto coach Mauro Mondin: “La partecipazione al Campionato di Seconda Divisione ci ha consentito di selezionare accuratamente le 15 atlete che proseguiranno il cammino agonistico che porterà ai Mondiali in Israele. Non è stata una scelta facile…Da qui in poi inizia il percorso di avvicinamento ai Campionati del Mondo, che prevede due raduni, uno a ottobre e l’altro a novembre, fondamentali per affinare le ultime cose prima del raduno pre-partenza di dicembre. Andremo a Gerusalemme con l’obiettivo di fare bene, consci dell’alto livello tecnico di tutte le Nazionali che andremo ad affrontare.”

Che non sia stata una scelta facile lo ha confermato anche Fabio Tortosa, Vice Presidente Vicario della Fidaf e Resonsabile delle Squadre Nazionali: “Il livello tecnico delle nostre atlete è cresciuto enormemente in questi ultimi anni. Il lavoro svolto dalle società di appartenenza delle ragazze è stato fondamentale per acquisire consapevolezza dei propri mezzi, migliorare la preparazione atletica e tattica e consentire a tutte le atlete di arrivare preparate ai grandi appuntamenti, sia nazionale che internazionali. Gli straordinari risultati ottenuti dalle formazioni femminili U17 e U15 ai recenti Europei di Grosseto dimostrano che siamo sulla strada giusta e sono certo che anche la nostra Nazionale maggiore, ricchissima di talento, saprà degnamente difendere i colori azzurri a Gerusalemme”.