Il CONI Lazio, impegnato da mesi con la Regione Lazio nel progetto di promozione sportiva “CONI e Regione, Compagni di sport”, funzionale alla ripartenza dello sport di base, lancerà negli eventi organizzati a settembre la campagna “Vaccinati e scendiamo in campo”. Durante lo svolgimento delle manifestazioni sportive, saranno presenti il personale delle ASL di riferimento e i medici della FMSI CR Lazio, per sensibilizzare i cittadini sulla campagna vaccinale e installare per l’occasione nuovi siti, in cui vaccinare in tutta sicurezza con accesso libero.

Grazie a questa campagna, realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Sanità e integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, le ASL di riferimento e la FMSI CR Lazio, il CONI Lazio si pone in prima fila per spronare i cittadini e gli sportivi a vaccinarsi, contribuendo così ad accelerare la ripartenza dello sport di base.

Il primo appuntamento sarà al 78° Open di Golf, che si svolgerà dal 2 al 5 settembre sul campo del Marco Simone Golf Club, dove “Coni e Regione, compagni di sport” allestirà l’area sport del Kids Family, che per l’intera durata del torneo offrirà l’opportunità agli spettatori di praticare gratuitamente diverse discipline sportive e di vaccinarsi grazie al presidio sanitario curato dall’ASL Roma 5. Un villaggio voluto dalla Federazione Italiana Golf che, in vista del grande appuntamento del 2023 con la Ryder Cup, prosegue il lavoro di promozione del golf e dello sport in generale.

Per quattro giorni, dalle 9 alle 18, ovvero durante le sessioni di gara, il grande villaggio multisportivo realizzato dal CONI Lazio in collaborazione con le Federazioni Sportive, sarà a disposizione degli spettatori con dodici postazioni e oltre trenta tecnici sportivi qualificati che assisteranno chiunque avrà voglia di approcciare con le tante discipline presenti. Nello specifico, ci sarà la possibilità di praticare scherma, arrampicata sportiva, badminton, tennis, pallacanestro, scacchi, tiro a segno, tiro con l’arco, canottaggio, vela con il simulatore, baseball e tennis tavolo, un’offerta che coinvolgerà tutti gli appassionati di sport.

 

Da venerdì 3 a domenica 5 settembre, e nel week end successivo, invece, lo sport e le vaccinazioni saranno protagonisti nei giardini di Piazza Vittorio, all’interno della manifestazione “Notti di Cinema a Piazza Vittorio” promossa dall’Anec Lazio. Venerdì 3, all’interno dei giardini di Piazza Vittorio, l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, presenterà alla stampa il progetto “Vaccinati e scendiamo in campo”, insieme ai rappresentanti della Direzione Centrale di Sanità della Polizia di Stato, ASL Roma 1, Municipio Roma I, CONI Lazio e FMSI CR Lazio.

Saranno due week end durante i quali si potranno praticare gratuitamente pugilato, pentathlon moderno, pesistica, dama, badminton, scherma e vaccinarsi grazie al personale qualificato presente nell’area sportiva. La ASL Roma 1 e la Direzione Centrale di Sanità della Polizia di Stato, forniranno il supporto tecnico-scientifico e i vaccini che verranno somministrati.

 

Sabato 11 e domenica 12 settembre, invece, sarà la volta di Trevignano, per due lunghe giornate di pratica sportiva e sensibilizzazione sulla campagna vaccinale, mentre il 18 settembre il villaggio sportivo del CONI Lazio arriverà a Lavinio, dove si svolgerà una giornata di sport gratuito per i cittadini.