Questa settimana torna in pista il Campionato Italiano Minimoto. Dopo il successo del primo round la carovana dei cento piloti si sposta al Circuito La Scintilla di Contigliano in provincia di Rieti, località suggestiva del Reatino alle Pendici del Monte Terminillo e a pochi chilometri dalle suggestive Cascate delle Marmore.

Tutto è pronto al Circuito La Scintilla per secondo round del 12-13 giugno con gare doppie, la pista molto tecnica e tortuosa farà certamente emergere il talento dei tanti piloti iscritti. L’evento sarà anticipato giovedì 10 giugno dai corsi di avviamento alla velocità Primi Passi per bambini, organizzati dalla Commissione Sviluppo Attività Sportive della Federazione Motociclistica Italiana.

Confermato il rinnovato programma apprezzato da tutti gli addetti ai lavori con il weekend di gara che si articola su tre giorni per tutte le categorie Polini Junior A, Junior B, Junior C, Open A, Open B e Gentleman. Venerdì sei turni di prove libere per tutti ed estrazione motori Polini. Sabato altri quattro turni di prove libere e due turni di qualifiche nel pomeriggio. Domenica mattina Warm Up per tutti e a seguire gara uno e gara due.

Movimento ruote basse in continua crescita, nonostante l’impatto causato dalla pandemia globale che stiamo affrontando da oltre un anno, grazie anche all’impegno di prestigiosi partner che hanno sposato la filiera di crescita della Federazione Motociclistica Italiana: aziende quali Polini, Selettra, CS Racing, Ghr, GiRacing, Pmt Tyres, OR Motori, Phantom, RXP, Quattrini, RMU Moto, M2 Minibike e Tecno Moto Racing. Contributo di spessore anche da parte dei team accreditati Alfonsi Racing, DPS Racing, Giampy Minibike Team, RP Racing Team, SMC Racing Division, Team Space, Racing Team E2, Greco Racing Team, New Motor Park, MTA Italia, Pif Paf Racing Team, Race Star, GiPrime e R.B. Racing.

A seguito delle prime due gare su ben dieci in programma, le situazioni nelle varie classi del Campionato sono ampiamente aperte seppur con qualche situazione in cui l’imminente secondo appuntamento potrebbe addirittura già risultare decisivo nella corsa ai titoli Minimoto tricolore. Questo potrebbe essere il caso della Junior B e della Open A categorie in cui rispettivamente Lorenzo Fino e Luca Bandini sono usciti da Cervia con una doppietta e 50 punti all’attivo. Tra i giovani della Polini Junior A il leader in campionato è Christian Bianchi grazie a una vittoria e un secondo posto. Vittoria e terzo posto per Mattia Guaita che guida la classifica Junior C. Nella Open B Alex Giacobbi ha migliorato il secondo posto di gara uno con una vittoria in gara due portandosi davanti a tutti in classifica. Combattutissimo il titolo Gentlemen con Daniele Fucci e Mauro Finelli al primo posto ex aequo.

Il weekend del secondo round, a porte chiuse, impone il massimo senso di responsabilità e collaborazione da parte di tutti nel mantenimento del distanziamento sociale, nell’utilizzo delle mascherine e nel rispetto di tutte linee guida FMI.