«Le leggende non si toccano». Continuano le proteste dei tifosi della Roma contro la decisione della società del presidente James Pallotta di non rinnovare il contratto al capitano giallorosso Daniele De Rossi. Anche ieri sit-in della Curva Sud con circa duemila persone sotto la sede dell’Eur della Roma.

Dopo la decisione del Tribunale federale nazionale della Figc che ha retrocesso il Palermo in serie C per illecito amministrativo e il rigetto, da parte della Corte federale, della richiesta di sospensiva della disputa dei playoff di serie B, la società siciliana ha presentato al Collegio di garanzia del Coni un ricorso nel quale chiede la sospensione dei playoff di Serie B.