Condividi

Sporting Locri-Lazio c5 femminile si giocherà. Tutta l’Italia, non solo del futsal, in questi giorni ha parlato della difficile situazione che sta vivendo la società calabrese: nonostante le minacce, però, grazie all’intervento di Figc, Lnd e Divisione Calcio a cinque la partita si disputerà domenica 10 gennaio e avrà un palcoscenico d’eccezione. Calcio d’inizio previsto per le 18, con diretta televisiva: sarà una domenica di festa, che potranno godersi tutti, anche chi non potrà essere al Palasport di Locri. Alla sfida dedicherà un collegamento in diretta anche 90° minuto, in onda negli stessi minuti della partita, mentre in serata la Domenica Sportiva trasmetterà un servizio sulla giornata. #IOGIOCO è l’hashtag scelto dalla Divisione per lanciare sui social un’iniziativa partita dal capitano della Nazionale femminile di calcio a 5, Susanna Nicoletti, e che permetterà a tutte le ragazze di inviare videomessaggi di solidarietà allo Sporting Locri.

“Tutto il nostro movimento si è stretto da subito attorno allo Sporting Locri e alle sue calciatrici per dare loro coraggio – ha dichiarato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Antonio Cosentino –. Dopo l’accaduto ho incontrato immediatamente i dirigenti della società e il sindaco di Locri, con cui sono costantemente in contatto, per far sentire la vicinanza della Lnd e per seguire di persona le evoluzioni della vicenda. Era importante che queste ragazze tornassero in campo il 10 gennaio, la loro straordinaria avventura nel calcio a 5 deve assolutamente continuare”.

“Il calcio e lo sport italiano si sono mostrati da subito vicini alla vicenda dello Sporting Locri e questa vicinanza consentirà alle ragazze di proseguire l’attività nel segno dei valori che lo sport testimonia ogni giorno in ogni momento sportivo – ha spiegato il presidente della Divisione Calcio a cinque, Fabrizio Tonelli -. Il futsal femminile è una realtà su cui siamo impegnati e che ha mostrato anche in questa occasione una vitalità significativa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here